MANUTENZIONI

Compila il modulo e richiedi un nostro intervento!

MANUTENZIONI

Metti il tuo climatizzatore a prova di salute! Non trascurare il tuo benessere.

Sai che un uso scorretto del tuo impianto di condizionamento può causare raffreddori, tosse e mal di gola?

Ivo Iavicoli, tossicologo dell’Istituto di medicina del lavoro dell’Università Cattolica di Roma, spiega come il rischio di infezioni causate da batteri e altri agenti patogeni presenti nei filtri non puliti dei condizionatori possa causare bronchiti, mal di gola, lombalgie e raffreddori che sono tra i più diffusi disturbi legati ad un uso scorretto degli impianti e al mancato rispetto delle norme di legate all’igiene e alla sicurezza.

Accanto alle raccomandazioni sulla giusta temperatura da impostare sul condizionatore (la differenza tra l’aria esterna e quella interna non deve essere superiore ai 7 gradi e l’umidità deve essere compresa tra il 40 e il 50 per cento), non bisogna dimenticare che i rischi per la salute possono essere legati anche ad una scorretta manutenzione dei condizionatori.

In particolare, la pulizia dei filtri riveste una grande importanza per prevenire infezioni anche serie come la legionella: i filtri non puliti, infatti, possono trasformarsi in ricettacoli di batteri e muffe che vengono poi immessi nell’ambiente.

Ecco perché è importante effettuare la manutenzione sugli impianti di condizionamento.

Conserva nel tempo il valore del tuo impianto di climatizzazione con la manutenzione annuale!

3 benefici della manutenzione:

  • EFFICIENZA: Una corretta manutenzione ne manterrà nel tempo le performances, ecco perché è fondamentale effettuare i controlli volti a verificare il buon funzionamento e l’efficienza dell’impianto.
  • SICUREZZA: un impianto ben mantenuto è, innanzitutto, un impianto sicuro per le persone e le cose. Anche in ambito lavorativo, ciò assume un ruolo di assoluto rilievo, come disposto dal testo unico sulla sicurezza (D.Lgs n. 81).
  • SALUBRITÀ: oggi l’inquinamento dell’aria è causa di malattie, quali patologie respiratorie e allergie. Una corretta manutenzione garantisce l’igiene e la salubrità negli ambienti interni interessati.

Come ottenere il massimo rendimento dal tuo impianto?

  • Pulizia e sanificazione di batteria e filtri antibatterici macchine esterne
  • Eventuale valutazione di sostituzione filtri
  • Pulizia batteria esterna
  • Verifica pressione dell’impianto refrigerante ed eventuali ricariche gas
  • Controllo sulle connessioni del circuito refrigerante
  • Controllo visivo dell’impianto elettrico e dei vari collegamenti

Contattaci per la manutenzione del tuo impianto di condizionamento ed un tecnico competente e professionale verrà a casa tua per mettere in sicurezza il tuo impianto.

Richiedi
Richiedi